A passo di gambero : guerre calde e populismo mediatico by Umberto Eco

By Umberto Eco

Esemplare in buono stato.

Show description

Read or Download A passo di gambero : guerre calde e populismo mediatico PDF

Best italian books

La vita, l'universo e tutto quanto

Gli abitanti meccanici del pianeta Krikkit sono stufi di guardare il cielo stellato sopra le loro teste, con tutto quell'inutile, monotono scintillio. Così decidono, semplicemente, di distruggerlo, facendo scomparire l'intero universo. Solo cinque individui possono opporsi ai loro folli piani: il terrestre Arthur Dent, viaggiatore dello spazio e del pace, con il suo inseparabile amico alieno Ford Prefect, che, giusto in keeping with provare una nuova esperienza, come to a decision di andare fuori di testa; insieme a loro l'indomabile Slartibartfast, vicepresidente della campagna in keeping with il pace Reale che viaggia su un'astronave alimentata dal comportamento irrazionale; il mostruoso Zaphod Beeblebrox, dotato di due teste e tre braccia, e los angeles sensualissima Trillian.

Additional resources for A passo di gambero : guerre calde e populismo mediatico

Example text

Per fronteggiare da un lato la concorrenza della televisione, e dall'altro l'esigenza di nutrire un numero assai alto di pagine, onde poter vivere sulla pubblicità, anche la stampa cosiddetta seria compresa quella quotidiana, ha dovuto occuparsi sempre più di eventi sociali e di costume, di varietà, di gossip e soprattutto, se non c'erano notizie, è stata costretta a inventarle. Inventare una notizia non vuole dire informare su un evento che non è avvenuto, bensì fare diventare notizia quello che prima non lo era, la frase sfuggita a un uomo politico in vacanza, gli eventi del mondo dello spettacolo.

Infilo uno spillo nella statuetta del nemico e quello muore, pronuncio una formula e trasformo il ferro in oro, evoco gli angeli e invio tramite loro un messaggio. L'abate benedettino Tritemio è stato nel 15esimo secolo uno dei precursori della crittografia moderna, ed elaborava i suoi sistemi di codifica segreta per istruire i governanti e i capi degli eserciti: ma per rendere appetibile le sue scoperte e le sue formule (oggi agilmente realizzabili da un computer, ma per l'epoca abbastanza geniali), mostrava come la sua tecnica fosse in effetti una operazione magica grazie alla quale si potevano convocare angeli che in un secondo recassero lontano e in modo riservato i nostri messaggi.

Gelindo s'infuria e minaccia di bastonarlo perché, dice, non si fa circolare il nome di qualcuno come se fosse moneta da spendere. Il nome è una proprietà privata e, a renderlo pubblico, si sottrae a chi lo porta una parte della propria privatezza. Gelindo non poteva conoscere la parola privatezza, ma era proprio quel valore che stava difendendo. Se avesse posseduto un lessico più articolato, ci avrebbe detto che stava manifestando riserbo o riservatezza, o discrezione, ovvero che stava difendendo la propria intimità.

Download PDF sample

Rated 4.15 of 5 – based on 29 votes
 

Author: admin